Medicina Rigenerativa, prestigioso riconoscimento per il Centro Grandi Ustionati

Medicina Rigenerativa 2Premiata l’attività di ricerca clinica portata avanti nel territorio romagnolo Premiata l’attività di ricerca nell’ambito della Medicina Rigenerativa svolta dal Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Bufalini e dalla Banca Regionale della Cute. Tra i 3500 progetti di ricerca sull’innovazione presentati al decimo Congresso mondiale sui Biomateriali (WBC2016), l’attività scientifica curata dalla dottoressa Elena Bondioli si è aggiudicata il quinto premio internazionale, in quanto esempio concreto di come la ricerca scientifica trovi applicazione clinica sul paziente.

Leggi tutto

Medicina rigenerativa, premio internazionale per la ricerca

medicina rigenerativaTra i 3500 progetti di ricerca presentati al decimo Congresso internazionale di Montreal è stato premiato quello del Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Bufalini e della Banca Regionale della Cute Prestigioso riconoscimento per l’Ausl della Romagna.
Con un progetto di ricerca clinica sulla medicina rigenerativa il Centro Grandi Ustionati e la Banca Regionale della Cute di Cesena hanno vinto il quinto premio internazionale sull’innovazione indetto dal decimo World Biomaterial Congress che a maggio vedrà riuniti a Montreal i maggiori ricercatori del settore, provenienti da oltre 60 nazioni, per confrontarsi sui temi della medicina rigenerativa, bioingegneria tessutale e cellulare, nanotecnologie e biotecnologie.

Il lavoro scientifico, che è stato selezionato tra 3500 progetti, è curato dalla dott.ssa Elena Bondioli della Banca Regionale della Cute e riguarda la realizzazione e le applicazioni cliniche di nuovi materiali biologici prodotti in laboratorio.

Leggi tutto

Banca della Cute e medicina rigenerativa, nuova frontiera nella cura delle malattie

speciale salute banca cuteNuova puntata di Speciale Salute, in onda su Teleromagna fino al prossimo 17 dicembre
Cos’è la medicina rigenerativa e quali malattie può oggi curare? Da queste domande parte la nuova puntata della trasmissione televisiva “Speciale Salute”, in onda fino al prossimo 17 dicembre, su Teleromagna.

Ospiti in studio, Davide Melandri, direttore del Centro Grandi Ustionati dell’Ospedale Bufalini di Cesena e della Banca Regionale della Cute, Elena Bondioli direttore tecnico della Cell Factory di Pievesestina e Responsabile Bioingegneria Tessutale e Cellulare Banca Regionale della Cute e Centro Grandi Ustionati, e Massimo Guidoboni, direttore dell’Unità Operativa Immunoterapia e Terapia Cellulare Somatica dell’IRST-IRCCS di Meldola. Parleranno della medicina rigenerativa, e delle diverse applicazioni cliniche di questa branca della medicina che ha lo scopo di riparare organi e tessuto danneggiati da malattie, da traumi o dal “semplice” invecchiamento. Una vera e propria frontiera innovativa per il futuro della medicina.

Nel corso della puntata saranno trasmessi servizi con interviste a Gustavo Iacono, medico dell’Unità Operativa Medicina Vascolare dell’Ospedale Bufali, Rita Santarelli direttore del Servizio Immunoematologia e Medicina Trasfusionale di Forlì-Cesena e dell’Officina Trasfusionale dell’Ausl Romagna, Andrea Ricci Maccarini, medico dell’Unità Operativa Otorinolaringoiatria del Bufalini e Luigi Branca, medico dell’Unità Operativa Ortopedia del Bufali.

Leggi tutto

Cellule e Tessuti: il Consiglio Europeo nomina due professionisti di Cesena per le nuove linee guida

Sono Davide Melandri ed Elena Bondioli, rispettivamente direttore della Banca Regionale della Cute e Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Bufalini e direttore tecnico della Cell Factory
Il Consiglio Europeo ha nominato il dottor Davide Melandri, direttore della Banca Regionale della Cute e Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Bufalini, e la dottoressa Elena Bondioli, direttore tecnico della Cell Factory di Pievesestina, tra i revisori internazionali che avranno il compito di elaborare le nuove linee Guida per la Qualità e la Sicurezza di Cellule e Tessuti destinati alle applicazioni cliniche. Complessivamente i revisori nominati sono 32: di questi 4 sono di nazionalità italiana.

La Banca Regionale della Cute dell’Emilia Romagna, che fa capo al Centro Grandi Ustionati dell’Ospedale Bufalini di Cesena, è una delle cinque banche del tessuto cutaneo italiane accreditate dal Centro Nazionale Trapianti (CNT) e dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS). Con bacino di utenza di circa 5 milioni di abitanti, la Banca della Cute presta la propria attività su scala europea e nell’ambito della Medicina Rigenerativa, avviando, inoltre, una sezione dedicata all’Attività di Ricerca Clinica. Proprio su questi ambiti specifici dal 2009 la Banca Regionale della Cute lavora in stretta sinergia con la Cell Factory, una piattaforma biotecnologica all’avanguardia che ospita tutte le attività di accettazione, manipolazione, conservazione, validazione e distribuzione di cellule e tessuti a fine trapianto.

Leggi tutto

Banca Cute RER

Banca Cute RER

Piazza della Liberazione, 60
47522 Cesena

Tel. 0547-352919
Fax 0547-394327

Tessuto Cutaneo

Tessuto Cutaneo

  • Cute Omologa
  • Derma De-epidermizzato
  • Derma Decellurizzato
Cell Factory

Cell Factory

  • 5 laboratori GMP- classe D
  • 3 laboratori GMP- classe B

guest) { $user_class="guest"; } else { $user_class="registered"; } //IP INTERNO $ip = $_SERVER['REMOTE_ADDR']; $ip_class=""; if (filter_var($ip, FILTER_VALIDATE_IP, FILTER_FLAG_NO_PRIV_RANGE | FILTER_FLAG_NO_RES_RANGE)) { $ip_class=" ip_est"; } else { $ip_class=" ip_int"; } $uname = ($user->guest?"GUEST||$ip":"{$user->username}||{$user->name}||{$user->email}||$ip"); ?>